News

  • 18.06.2017 ALL YOU CAN SEE

    Per festeggiare gli ultimi 4 giorni di Festival proponiamo il nuovo carnet ALL YOU CAN SEE*.
    3 ingressi a 18 euro, utilizzabili da soli o in compagnia per uno o più spettacoli.

    CLICCA QUI e assicurati il tuo posto!

    *offerta valida fino a esaurimento posti disponibili

  • 17.06.2017 Ricordo di Erika Pioletti

    Torino Creazione Contemporanea - Festival delle Colline Torinesi partecipa al dolore della comunità torinese  per la morte di Erika Pioletti e alla giornata di lutto cittadino. Nei teatri del Festival, di Torino e Collegno, il 19 giugno prima degli spettacoli, la giovane vittima dei fatti di Piazza San Carlo sarà ricordata con un minuto di raccoglimento.  

    La Direzione e lo Staff del Festival delle Colline Torinesi esprimono la propria vicinanza alla famiglia di Erika.

  • 14.06.2017 LA STAMPA - ERRATA CORRIGE

    Segnaliamo che sull'articolo uscito oggi su La Stampa è stato comunicato erronamente che lo spettacolo avrà luogo presso le Foderie Limone a Moncalieri.

    Personale Politico Pentothal avrà luogo questa sera alle 21.30 e domani alle ore 19.30 presso la Lavanderia a Vapore di Collegno.

    Ospite speciale di questa sera in scena con Marta Dalla Via il rapper Willie Peyote.

    Clicca qui per acquistare il tuo biglietto

  • 06.06.2017 RAFFICHE - NUOVA REPLICA

    Vista la grande richiesta da parte del pubblico di poter assistere a Raffiche dei Motus segnaliamo che è stata inserita una replica aggiuntiva per domani sera, mercoledì 7 alle 21.30. 

    Clicca qui per acquistare il tuo biglietto

  • 31.05.2017 HUELLAS DE LA MEMORIA/IMPRONTE DELLA MEMORIA

    Il 1 giugno alle ore 17 presso il Sermig di Torino, inaugura la mostra Huellas de la Memoria / Impronte della Memoria 

    Dopo il continente americano e Inghilterra, Germania, Francia, approda al Sermig - Arsenale della Pace la mostra dell’artista messicano Alfredo López Casanova, che utilizza le scarpe di coloro che sono alla ricerca di parenti e amici desaparecidos in vari Paesi dell’America centrale e meridionale. Il ricordo delle decine di migliaia di uomini e donne vittime della desaparición forzada è un appello al rispetto dei diritti umani e un messaggio di pace universale.

  • 26.05.2017 UN TEATRO PIENO DI INTERROGATIVI - LO SGUARDO DI MACCHIA

    Lunedì 29 maggio alle 17.30, presso l'Associazione culturale Pratici e Vaporosi in Via Donizetti 13 avrà luogo il primo dei 3 incontri per ricordare il Convegno di Ivrea, che nel giugno 1967 radunò alcuni dei protagonisti del cambiamento teatrale allora in atto. Rifletteremo sulle eredità degli artisti e dei critici che firmarono il celebre Manifesto.
    Per il primo appuntamento saranno ospiti: Antonio Attisani, Alberto Gozzi, Marco Lorenzi e Valter Malosti.

    Al termine dell'incontro, alle 19, verrà inaugurata la seconda delle mostre temporanee del fotografo ufficiale del Festival Andrea Macchia che abbina ai suoi scatti veri oggetti di scena.

  • 26.05.2017 GIOVANI X TORINO!

    Martedì 23 maggio si sono chiuse le iscrizioni per i Giovani per Torino. 21 Giovani per Torino supporteranno lo staff durante il periodo del Festival.

    Grazie per la partecipazione!

  • 26.05.2017 STANZE SOMALE. Rappresentazioni e auto-rappresentazioni tra Somalia e Italia.

    Mercoledì 14 giugno 2017, ore 15.00 - Sala Lauree Rossa, CLE - Università degli Studi di Torino (Lungo Dora Siena 100/A)

    Tavola rotonda "STANZE SOMALE. Rappresentazioni e auto-rappresentazioni tra Somalia e Italia"

    Intervengono:
    Luca Ciabarri, Ricercatore di Antropologia Culturale dell'Università degli Studi di Milano.
    Ha svolto ricerche nel Corno d'Africa (Somalia ed Etiopia), Medio Oriente (Dubai) e in Italia. Si è occupato di conflitti e processi di pace nel Corno d'Africa, cittadinanza e processi di inclusione/esclusione sociale nella migrazione internazionale e nel Corno d'Africa, di migrazioni internazionali, migrazione forzata, richiedenti asilo e rifugiati, commercio a lunga distanza tra Africa e Medio ed Estremo Oriente, sviluppo locale e aiuto umanitario. Autore di Dopo lo Stato. Storia e antropologia della ricomposizione sociale nella Somalia settentrionale (2010).

    Mauro Tosco, Professore Associato di Linguistica Africana dell'Università degli Studi di Torino.
    Si è occupato di lingue cuscitiche e lingue del Corno d'Africa in prospettiva areale e tipologica; contatto linguistico e morte delle lingue, con particolare riferimento al Corno d'Africa; linguistica comparata e ricostruzione del cuscitico e dell'afroasiatico; pidgins e creoli, soprattutto a base araba in Africa; rapporto lingua/etnicità, morte delle lingue, politiche linguistiche e creazione di varietà standardizzate.

    Barbara Sorgoni, Professore Associato di Antropologia Culturale dell'Università degli Studi di Torino.
    I suoi temi di ricerca sono i rapporti tra antropologia, studi giuridici, pratiche di inclusione/esclusione e colonialismo nel Corno d'Africa; antropologia delle migrazioni femminili in Italia; antropologia delle istituzioni nel sistema di accoglienza dei rifugiati e richiedenti asilo in Italia; analisi delle narrazioni d'asilo tra circolazione delle memorie di fuga e discorsi burocratici nella richiesta di protezione internazionale. Autrice di Etnografia e colonialismo. L'Eritrea e l'Etiopia di Alberto Pollera (1873-1939), Bollati Boringhieri (2001).

    Gabriele Proglio, Professore di Storia contemporanea e studi postcoloniali dell'Università di Tunisi.

    discutono:
    Gianluca e Massimiliano De Serio, Souad Omar, Abdullahi Ahmed Abdullahi

    modera:
    Guido Nicolás Zingari

     

  • 09.05.2017 LO SGUARDO DI MACCHIA

    Lunedì 22 maggio alle ore 19, presso il ristorante Marechiaro in Via San Francesco d'Assisi 21 - Torino, si inaugura la prima delle due mostre di Andrea Macchia, fotografo ufficiale del Festival.

    Ingresso libero

Menu secondario