Intorno al festival

Appuntamenti

10, 11, 14, 15, 18 giugno al termine delle recite

MEZZ’ORA CON…

Incontri con gli artisti del Festival (e non solo) a cura di Laura Bevione

Anche per l’edizione 22 viene riproposto il faccia-faccia con autori, registi e interpreti. Il pubblico potrà conversare, al termine dei loro spettacoli, con Cuocolo/Bosetti, Babilonia Teatri, Marta Dalla Via, She She Pop, Saverio La Ruina.

Sabato 10 > Cuocolo/Bosetti con Laura Onofri di Se non ora quando?
Domenica 11 > Babilonia Teatri con Irene Dionisio di Lovers FF
Mercoledì 14 > Marta Dalla Via con musicisti della scena Hip Hop torinese
Giovedì 15 > She She Pop con Jessica Kraatz Magri del Goethe-Institut Turin
Domenica 18 > Saverio La Ruina con Giorgio Ghibaudo di Arcigay

29 maggio, 5 e 12 giugno, ore 17,30 - Pratici e Vaporosi

UN TEATRO PIENO DI INTERROGATIVI

A cinquant’anni dal Convegno di Ivrea sul Nuovo Teatro.
Tre incontri per ricordare il Convegno di Ivrea, che nel giugno 1967 radunò alcuni dei protagonisti del cambiamento teatrale allora in atto. Rifletteremo sulle eredità degli artisti e dei critici che firmarono il celebre Manifesto. Quali loro tracce permangono nella creazione contemporanea? Gli incontri, organizzati in collaborazione con l’Associazione Pratici e Vaporosi, vedranno confrontarsi protagonisti di allora e di oggi. Non mancheranno ascolti e proiezioni.

9, 13 giugno, ore 20,30

CINEMA IN SCENA

Prosegue la collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, che ogni anno propone proiezioni al Cinema Massimo abbinate agli spettacoli in cartellone. Per questa edizione, il 9 giugno Elephant Man di David Lynch (Usa 1980, 123’) in parallelo allo spettacolo Elephant Woman, e il 13 giugno L’uomo che cadde sulla terra di Nicolas Roeg (Usa 1976, 138’) in combinazione con Zoo(m)out.

Approfondimenti

BLOG TEATROD@MS TORINO

Ritorna l’appuntamento con gli allievi del corso di laurea in Dams che raccontano il mondo di Torino Creazione Contemporanea - Festival delle Colline Torinesi 22 attraverso interviste agli artisti, presentazioni, approfondimenti e recensioni degli spettacoli. Un viaggio, anche dietro le quinte, proposto da chi studia lo spettacolo dal vivo.

TIPSTHEATER

Una piattaforma web ideata da Valentina Passalacqua, Giulia Menegatti e Chiara Lombardo dedicata a spettatori, compagnie teatrali, organizzatori. Schede artistiche, video, commenti del pubblico sugli spettacoli, calendari, carpooling, ticket sharing. Tutto ciò che serve per non sbagliare la scelta. Anche quest'anno TIPStheater diventerà, per alcuni spettacoli TIPSlive (i mitici post-it gialli!)

Collaborazioni

LOVERS FILM FESTIVAL - Torino LGBTQI Vision

Una rinnovata partnership culturale - per affinità tematiche - tra il Festival delle Colline Torinesi e il Lovers Film Festival mirata a comunicare e promuovere le due manifestazioni, che quest’anno si svolgono nello stesso periodo. Ci saranno facilitazioni per incrociare i pubblici con ingressi ridotti, scambi di ospiti e condivisioni.

HANGAR CREATIVITÀ

Il Festival collabora con Hangar Creatività, il programma regionale di borse progetto, dedicato agli under 35, per favorire la crescita e lo sviluppo del talento in ambito artistico. Il Festival delle Colline Torinesi mette a disposizione il proprio know how e background artistico, erogando servizi e professionalità.

FABULAMUNDI. PLAYWRITING EUROPE

Fabulamundi. Playwriting Europe è un progetto di cooperazione che vede coinvolti teatri, festival e organizzazioni culturali in Italia, Francia, Germania, Spagna e Romania, con lo scopo di sostenere, promuovere e divulgare la drammaturgia contemporanea. Nel 2017 Fabulamundi, insieme alle Colline Torinesi e al Teatro di Genova, ha promosso la traduzione e la promozione di Lingua Madre Mameloschn.

SCENE D'EUROPA

Il Festival 22 e Teatro a Corte, tra giugno e luglio, condividono il progetto Stanze/Qolalka, percorso di Gianluca e Massimiliano De Serio, presentato in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo e la Scuola Holden. Rinnovano inoltre l'intesa per l’utilizzo congiunto delle biglietterie e per l'abbonamento Scene d'Europa dedicato a quattro spettacoli internazionali dei due cartelloni: 50 Grades of Shame, Titans, Scena Madre e Giornata teatrale al castello di Agliè.

TROVAFESTIVAL

Il Festival è quest’anno partner di Trovafestival, una mappa e un sito sui principali festival e sulle fiere, sui saloni e sulle mostre culturali in Italia.

LETTERA 22

Il Festival è parte del network Lettera 22 – Premio Giornalistico di Critica Teatrale under 36. Il bando di concorso sarà pubblicato a Ottobre 2017, e il Festival delle Colline Torinesi 2018 ne ospiterà la finale.

Esposizioni

22 maggio - 22 giugno

LO SGUARDO DI MACCHIA

Andrea Macchia, fotografo ufficiale del Festival, presenta quest’anno un doppio percorso espositivo. Allo Spazio Pratici e Vaporosi, dove le sue immagini dialogano con oggetti di scena degli spettacoli, e al Ristorante Marechiaro con “ritratti allo specchio” dei protagonisti di varie edizioni.

1 - 12 giugno

HUELLAS DE LA MEMORIA/IMPRONTE DELLA MEMORIA

Dopo il continente americano e Inghilterra, Germania, Francia, approda al Sermig - Arsenale della Pace la mostra dell’artista messicano Alfredo López Casanova, che utilizza le scarpe di coloro che sono alla ricerca di parenti e amici desaparecidos in vari Paesi dell’America centrale e meridionale. Il ricordo delle decine di migliaia di uomini e donne vittime della desaparición forzada è un appello al rispetto dei diritti umani e un messaggio di pace universale.

Menu secondario