Scheda Spettacolo

DIALOGHI CON LEUCÒ

mercoledì 20 e giovedì 21 giugno, ore 20

Teatro Astra, Torino

Prima assoluta

DIALOGHI CON LEUCÒ

Il Mistero, La Belva, La Madre, L'uomo-lupo, Il Diluvio, Gli Dei. Lettura scenica dal libro di Cesare Pavese

durata 70'

Un originale studio intorno al mondo di Cesare Pavese che trae spunto dai Dialoghi con Leucò, singolare rilettura dei miti greci. Una riflessione, una prima tappa, sul destino degli uomini, tradotta in scena da Silvia Costa, con l’attenzione che le è consueta alla contaminazione dei linguaggi.

di Cesare Pavese
regia Silvia Costa

con Laura Dondoli e Silvia Costa
composizione sonora Nicola Ratti
realizzazione delle sculture di scena Paola Villani
realizzazione dei costumi Laura Dondoli in collaborazione con Gray Matters

produzione Festival delle Colline Torinesi e TPE - Teatro Piemonte Europa

Ho ascoltato una voce che sembrava mi chiamasse. Poi ne ho sentita un'altra, non chiamava me, era un dialogo. Sono rimasta in ascolto. Le parole non erano nuove ma erano misteriose, e raccontavano cose forse note, ma senza margini precisi, impressioni atmosferiche, ombre; il loro suono e accostamento ammaliavano, toccavano quella parte di indicibile, di non spiegabile, di sempre interpretabile che racchiude l'essere umano. Queste parole le ho incontrate nei Dialoghi con Leucò di Cesare Pavese libro che, per l'epoca in cui è stato scritto, tra il 1945 e il 1947, si distingueva per il recupero del mito - in particolare quello greco - e per l'uso della parola poetica. Da allora seguo quel libro, rincorro un desiderio muto di poter dare immagini a tali parole che, come formule magiche, rivelano il mondo non per quello che esso diviene sotto i nostri occhi di contemporanei ma per quello che sotto resta, per sempre, di fissato e scelto. Per il Festival delle Colline Torinesi Silvia Costa presenta una lettura scenica di alcuni dialoghi tratti dal libro di Cesare Pavese, come prima tappa di un progetto più ampio dal titolo Nel Paese dell'inverno, che vedrà la luce nell'autunno 2019.

SILVIA COSTA, LAURA DONDOLI, NICOLA RATTI, PAOLA VILLANI
Silvia Costa è regista e performer diplomata in Arti Visive, esplora il teatro da ogni angolazione rivelandone aspetti sconosciuti e creando collegamenti con altri campi artistici. Laura Dondoli, attrice e costumista, si pone dentro e fuori la scena con un singolare sguardo tra materia e gesto scenico. Nicola Ratti, musicista e sound designer, è uno dei fondatori di Standards, spazio di ricerca e promozione musicale milanese. Paola Villani è designer per il teatro e le arti visive.

Menu secondario